Montelupo

 – COMUNE DI MONTELUPO –

Montelupo Fiorentino è un comune italiano di 14.275 abitanti della Città metropolitana di Firenze, in Toscana. Celebre per la produzione di ceramiche e vetro, e per la presenza di un noto ospedale psichiatrico giudiziario (in passato, manicomio criminale),[3] che ospitò diverse persone come gli anarchici Giovanni Passannante e Pietro Acciarito, entrambi attentatori alla vita di Umberto I di Savoia.

Sito Comune

 

-TRADIZIONI POPOLARI-

  • Festa della Ceramica

    La prima edizione della Festa della Ceramica ebbe luogo nel 1993, organizzata dal Comune di Montelupo Fiorentino che riunì in un comitato i rappresentanti di tutte le istanze cittadine, le associazioni di volontariato , le imprese, le parrocchie , i commercianti. Nelle parole dell’allora assessore alla Cultura Cesare Baccetti, la festa doveva essere la testimonianza reale di una memoria, che partendo dalla storia, voleva dimostrare come la comunità di Montelupo, sapeva essere, “oltre che un importante sito museale, anche un punto di aggregazione di forze economiche, artistiche e culturali alla periferia di Firenze”, coagulando intorno a l’idea di festa , energie, persone, professionalità ed avvenimenti che ridessero a Montelupo l’immagine che aveva avuto nel passato. Una festa che valorizzasse al massimo le potenzialità del nostro paese. Dal 1983 la festa ha subito una evoluzione che nel 2015 ha portato la festa ad assumere il nome di Cèramica per sottolineare anche il fatto che, pur rimanendo la nostra tradizione importantissima, oggi si guarda più all’innovazione ed alla collaborazione tra i nostri ceramisti ed artisti che, in qualche caso, scelgono Montelupo per usare per la prima volta la materia ceramica quale loro mezzo espressivo. La Festa è stata ed è l’occasione per far conoscere ad un vasto pubblico, attraverso innumerevoli mostre, la storia delle nostre fornaci, ma anche per conoscere esperienze diverse, manufatti di altre zone e di altre tradizioni, artisti ed artigiani di culture diverse. Non rimane che attendere ancora pochi giorni per poter vedere l’edizione di Cèramica 2019, che con il suo programma di mostra diffusa nei luoghi del centro storico, e con la mostra attualmente allestita nel palazzo podestarile (Di tutti i colori – Nove secoli di ceramica a Montelupo fabbrica di Firenze), accenderà ancora una volta i riflettori sulla ceramica, sulle sue forme artistiche ed innovative, e sulle potenzialità che al nostro territorio derivano dalla sua storia.







    • Opera di Ceramica

      Opera di Ceramica

    • Opera di Ceramica

      Opera di Ceramica

    • Locandina Festa della Ceramica 2016

      Locandina Festa della Ceramica 2016

    • Opera di Ceramica

      Opera di Ceramica

    • Locandina vintage

      Locandina vintage

    • Opere di Ceramica

      Opere di Ceramica

    • Artigiani a Lavoro

      Artigiani a Lavoro

    • Opera di Ceramica

      Opera di Ceramica

    • Pubblico della Festa

      Pubblico della Festa

    • Opera di Ceramica
    • Opera di Ceramica
    • Locandina Festa della Ceramica 2016
    • Opera di Ceramica
    • Locandina vintage
    • Opere di Ceramica
    • Artigiani a Lavoro
    • Opera di Ceramica
    • Pubblico della Festa

    Sito Festa

  • Bosco in festa

    Bosco in Festa fa rivivere mestieri, arti e costumi che appartengono alla storia ealla memoria del Turbone, ma piu’ in generale vuol valorizzare un territorio caratteristico di Montelupo Fiorentino. La manifestazione giunta alla XVIII° edizione è un ideale proseguimento della Festa della Ceramica, della Terracottae del Vetro: contribuisce alla valorizzazione del nostro Patrimonio artistico e culturale. Bosco in Festa ruota, come suggerisce il nome, attorno al Bosco, riproponendo gli antichi mestieri che lo caratterizzano e l’ambiente. L’Evento diquesta edizione è la presentazione alla cittadinanza del Video di “Memorie immateriali” che rimarrà Patrimonio fruibile, grazie alla collaborazione del Centro di Documentazione Tradizioni popolari dell’Empolese-Valdelsa. L’auspicio è anche quello di aver contribuito ad accrescere con le nostre attivitàculturali, gastronomiche e rievocative, la qualità della vita a Montelupo e nell’Unione dei Comuni-Circondario dell’Empolese-Valdelsa.


    • Intervento del Sindaco

      Intervento del Sindaco

    • Intervento Presidente Alderighi

      Intervento Presidente Alderighi

    • Locandina Bosco in Festa

      Locandina Bosco in Festa

    • Stand Bosco in Festa

      Stand Bosco in Festa

    • Intervento Assessore Aglaia Viviani

      Intervento Assessore Aglaia Viviani

    • Intervento del Sindaco
    • Intervento Presidente Alderighi
    • Locandina Bosco in Festa
    • Stand Bosco in Festa
    • Intervento Assessore Aglaia Viviani

 

-SOGGETTI E ISTITUZIONI DEL TERRITORIO-

 

-PUBBLICAZIONI-

  • Fondo Bibliografico del Centro di Documentazione
    1) Pubblicazione “Il Museo della Ceramica” Edizioni Polistampa Maggio 2008;

    2) Turbone storia di un paese: dalla viabilità medievale a territorio culturale – Anno 2006

    3) Pubblicazione“Il Museo del Bosco – ORGIA Sovicille (SI)” Gemellata con il Festival Bosco in Festa 2008 – Settembre 1993;

    4) Rime boscose e altri racconti – Edizione 2000 Museo del Bosco di Orgia – Anno 2000;

    5) Gli Orci monumentali della Donazione Bitossi di Francesco Bitossi;

    6) 8/3/1944: IL SEGRETO! Ricordi di un insegnante cattolico e di un medico dalle idee liberali – Vittorio Eugenio Grazzini;

    7) Dispensa realizzata a conclusione del Progetto “Strada Facendo” nel quale il Centro Tradizioni ha proposto la lezione ACQUA E FUOCO e sono intervenuti Rossana Ragionieri e Simone Vaiani;

    8) Il Circolo del Turbone: i nostri primi settant’anni per il popolo – IbiskosUlivieri-Editore – Anno 2016

    9) L’abitato etrusco di Montereggi (Scavi 1982-1985) – Comune di Capraia e Limite – Anno 1985

    10) Il disegno dell’industria litica preistorica – Museo Montelupo-Strumenti didattici – Anno 1994

    11) La Ceramica preistorica in Toscana – Artigianati e materie prime dal Neolitico all’età del Bronzo – Anno 1996

    12) SERGIO PUCCI – Montelupo della Terra e del Fuoco – Anno 1999

    13) Montelupo Fiorentino-“La città della ceramica nel cuore della Toscana” – Anno 2003

    14) Montelupo 40-44 “Sulla linea del fronte” – Claudio Biscarini – Anno 2003

    15) Cittadini e istituzioni a Montelupo – Statuti e Organi di governo di una comunità – Anno 2003

    16) Montelupo Fiorentino – 800 anni di Storia – Anno 2003

    17) Un paese sotto assedio: la deportazione dell’8 marzo 1944 a Montelupo Fiorentino – Anno 2004

    18) Un Uomo contro – Enrico Corradini letterato e politico – Riccardo Gatteschi – Anno 2003

    19) Una Galleria d’arte in Comune – Catalogo opere esposte al Primo piano del Palazzo comunale – Anno 2003

    20) Sette secoli di Ceramica a Montelupo “Cultura, Design e Industria”– Aedo Editore – Anno 2004

    21) Petanze e Petanzini – Usi e Ricette nelle cucine di Montelupo – Anno 2005

    22) Beppe Serafini “Un Uomo e un Artista a Montelupo” – Maurizio Vanni – Anno 2004

    23) Riccardo Gatteschi “Via di Raffaello da Montelupo” – Polistampa Firenze Anno 1998

    Donazione Auser Montelupo Fiorentino

    24) Alessandro Bencistà “Canti e tradizioni del popolo toscano” – Centro studi tradizioni popolari toscane – 2019

    25)Ambito ceramico Anno 1985 curato da Francesco Alberti La Marmora :Materiali preparatori e le interviste a ceramisti realizzate dal Centro ceramico sperimentale(File PDF)

Translate »